More Website Templates @ TemplateMonster.com. August27, 2012!

Parlare in pubblico: come vincere la paura

Parlare in pubblico: come vincere la pauraSapete qual era il segreto di Winston Churchill per parlare bene in pubblico? Immaginare il pubblico nudo. Churchill era noto anche per bere una bottiglia di champagne e quasi un litro di brandy al giorno, ma questa è un'altra storia.

Aneddoto a parte, secondo Dale Carnegie e il suo Public speaking for success esistono quattro versioni di discorsi al termine dell'intervento di un oratore: quello che ha pronunciato, quello che aveva preparato, quello che riportano i giornali e quello che, tornando a casa, rimpiange di non aver pronunciato.

Questo dimostra come sia difficile gestire il rapporto con il pubblico e la sublime arte oratoria. La difficoltà maggiore, in tal senso, è avere paura di parlare.

Come scrive Edward Murrow "anche i migliori oratori hanno paura. L'unica differenza tra i professionisti e i novizi è che i primi hanno imparato a disciplinare i mal di pancia".

Scott Berkun nel suo famoso testo Parlare in pubblico spiega come la mente umana sia portata a pensare che trovarsi su un palco per tenere un discorso sia il luogo meno sicuro in caso di pericolo.

Questo perché sempre il nostro cervello ha il vizio di percepire - continua Berkun - come pericoli mortali quattro situazioni:

  • trovarsi isolati;
  • in un luogo aperto senza un riparo dove nascondersi;
  • senza armi;
  • di fronte a una folla di creature che ti puntano addosso lo sguardo.

Ma la paura di parlare in pubblico serve per due motivi. Primo: è utile che le parti più antiche del cervello dominino le reazioni di paura altrimenti la "parte conscia" della nostra mente impiegherebbe troppo tempo a decidere sul da farsi in caso di serio pericolo. Secondo: la paura stimola la concentrazione. La paura ci fornisce la giusta energia per agire allo scopo di evitare il fallimento.

Sapete che cosa si rifiutano di fare coloro che hanno più paura di parlare in pubblico? Di prepararsi a dovere. La preparazione ti dà fiducia. La preparazione (con diverse prove del discorso) non garantisce l'orazione perfetta ma un senso di fiducia che consente di parlare in pubblico con una certa serenità.

Come fare quindi per vincere la paura di parlare in pubblico? Berkun individua una serie di piccoli problemi da risolvere. Problemi che emergono durante le esercitazioni e che li valuta ponendosi le seguenti domande:

  • Se ci riprovo, può funzionare meglio?
  • È meglio che cambi questa slide o quella precedente?
  • Al posto di tutto questo testo è meglio che usi una foto e un aneddoto?
  • Esiste un modo migliore per passare dal punto precedente a questo?
  • Il discorso diventa più scorrevole se elimino questo punto/slide/concetto?

Tu hai qualche paura? Come la affronti quando devi fare un discorso pubblico? Quali domande aggiungeresti? Scrivimi se vuoi saperne di più o hai qualche domanda in merito.

Condividi